Warning
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies, anche di terze parti, per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Proseguendo nella navizione, accetti i cookie del nostro sito.

    Per maggiori informazioni leggi la Cookie Policy

blog

Il miglior vino italiano 2013 è un Brunello di Montalcino

Lo ha decretato la giuria internazionale del Best Italian Wine Awards che, con la collaborazione di alcuni tra i più qualificati professionisti e opinion leader del panorama enologico, ogni anno sceglie i 50 miglior vini italiani.

Nell’edizione 2013 sono state selezionate più di 300 etichette e sottoposte all’indagine critica di un panel di degustatori d’eccellenza in tre serrate giornate di degustazione alla cieca, che si si sono svolte in luglio ehanno permesso di stilare la selezione finale dei 50 vini che oggi rappresentano la miglior espressione qualitativa all’interno del panorama produttivo italiano.

 

A primeggiare quest’anno è il Brunello di Montalcino Riserva 2007 della Tenuta Poggio di Sotto, un’azienda toscana che nasce nel 1989 sul versante sud-est della collina di Montalcino, da sempre considerato tra i migliori per la produzione di Sangiovese. L ’azienda si estende su un’area di 32 ettari, di cui 10 impiantati a vigneto, tutti iscritti all'Albo del Brunello di Montalcino, e i restanti a oliveto e bosco. Protetta dal Monte Amiata da un lato, aperta alle brezze marine dall'altro, carezzata dalle rive del fiume Orcia, la proprietà gode di un microclima unico beneficiando di importanti escursioni termiche anche in piena estate.

Al secondo posto si è classificato un vino piemontese (e il Piemonte domina bene tutta la classifica), il Barbaresco Asili Vecchie Vigne 2007 dell’Azienda Agricola I Paglieri di Roagna, mentre il terzo posto è ancora di un vino toscano, Oreno 2010 della Tenuta Sette Ponti.


La premiazione ufficiale sarà il 23 settembre presso L’Officina Eventi di Terme di Milano alle ore 18.

 

 

Questa la lista completa dei 50 migliori vini d'Italia

 

1. Poggio di Sotto, Brunello di Montalcino Riserva 2007
2. Roagna, Barbaresco Asili Vecchie Vigne 2007
3. Sette Ponti, Oreno 2010
4. Ferrari, Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2002
5. Massolino, Barolo Vigna Rionda Riserva 2007
6. Tramin, Alto Adige Terminum Gewurztraminer 2011
7. Lis Neris, Tal Luc 2010
8. Valentini, Trebbiano D’Abruzzo 2011
9. Romano dal Forno, Valpolicella Superiore Monte Lodoletta 2007
10. Pianpolvere Soprano, Barolo Bussia Riserva 2006
11. Tua Rita, Redigaffi 2010
12. Palari, Faro 2008
13. Ettore Germano, Langhe Riesling Herzu 2011
14. Marisa Cuomo, Costa D’Amalfi Furore Fiorduva 2011
15. Gravner, Bianco Breg Anfora 2006
16. Cavallotto, Barolo Riserva Bricco Boschis V. S. Giuseppe 2007
17. Schiavenza, Barolo Prapò 2009
18. Sottimano, Barbaresco Currà 2008
19. Cogno Elvio, Barolo Vigna Elena Riserva 2007
20. Brovia, Barolo Ca’ Mia 2009
21. Duemani, Costa Toscana IGT Cabernet Franc 2010
22. Bruno Rocca, Barbaresco Rabajà 2010
23. Paride Iaretti, Gattinara Riserva 2005
24. Castello di Verduno, Barolo Monvigliero Riserva 2007
25. Tenute Sella, Lessona Omaggio a Quintino Sella 2007
26. Tenuta San Guido, Sassicaia 2010
27. Burlotto, Barolo Monvigliero 2009
28. Polvanera, Primitivo di Gioia del Colle Vi. Montevella 2010
29. Argiolas, Turriga 2008
30. Conterno Fantino, Barolo Sorì Ginestra 2009
31. Bruno Giacosa, Barolo Le Rocche Falletto Riserva Et Rossa 2008
32. Masciarelli, Villa Gemma Montepulciano di Abruzzo 2006
33. Giuseppe Cortese, Barbaresco Rabaja Riserva 2006
34. Pollenza, Il Pollenza 2010
35. Marco De Bartoli, Vecchio Samperi Ventennale S.a.
36. Ca’ del Bosco, Franciacorta Brut Rosé Riserva AMC 2005
37. Cavalleri, Franciacorta Collez. Esclusiva 2004
38. Tenuta dell’Ornellaia, Masseto 2010
39. Allegrini, Amarone della Valpolicella Classico 2009
40. Travaglini, Gattinara Riserva 2007
41. Jermann, Vintage Tunina 2011
42. Poderi Aldo Conterno, Barolo Bussia 2005
43. Quintodecimo, Taurasi Riserva Vigna Quintodecima 2007
44. Bucci, Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Villa Bucci 2008
45. Cascina Ca’ Rossa Roero Mompissano Riserva 2010
46. Le Piane, Boca 2008
47. La Monacesca, Verdicchio di Matelica Riserva Mirum 2010
48. Casanova dei Neri, Brunello di Montalcino Cerretalto 2007
49. Fontodi, Flaccianello 2009
50. Damijan Podversic, Venezia Giulia IGT Malvasia 2009


Commenti
(Non ci sono ancora commenti)
Lascia un commento
Captcha